Drawings

Dibujar tiene que ver con olvidar. Disegnare ha a che vedere col dimenticare.Dani

Selezione di disegni, lapis, pennarelli e colori acrilici su carta e illustrazioni digitali, 2003 — ongoing

Aprire e spalancare la crepa nella nostra anima, disegnare per andare a fondo e per dialogare in silenzio, anche con i marziani.

La nostra forma di resistenza, un disegno alla volta.

LUOGHI

Spazio Bianco e NOPX
Torino 2013
Commissionato da Wild Flowers Festival/Elyron
ContemporaryArt Torino interview, video, Italy 2013

LIBRI

Design X
Sinni, Gianni, curato da. Macerata: Quodlibet/UNIRSM Design, 2016, ISBN 978-88-2290-008-1

Le Ragioni del Design
Bassi, Alberto e Fiorella Bulegato. Milano: Franco Angeli/Università di San Marino, 2014, ISBN 978-88-9170-508-2

Punkie Totalista
Fupete. Barcelona: ROJO/Sintonison, 2008, ISBN 978-84-6121-408-2

Animal Collective
Fupete e Jacklamotta. Roma: Drago, 2008, EAN 978-88-8849-323-7

Penso, disegno, lapis su carta, 2012
Vicini al confine, disegno, lapis su carta, 2012

 

 

Andrò nello spazio, illustrazione digitale, 2012

Ho sempre sognato di andare nello spazio, disegno, pennarelli e lapis su carta, 2012

 

L'INVISIBILE

Disegnare l’essenziale, l’invisibile agli occhi di Antoine de Saint-Exupéry: pensieri, equilibri, connessioni ed universi immaginati graffiati su carta. Uomini nudi fanno capriole nelle nuvole. Lapis, colori, sangue e gatti neri. Cani senza testa mentre la città-mondo brucia.

LEGAMI

Dialogo, scontro, introspezione. Preghiere laiche lanciate nell’universo all’interno di una navicella. Poesia visiva negli interstizi. Nero, rosso, bianco.

 

2003—2017 © Teller & K
Erika Gabbani & Daniele Tabellini
Tutti i diritti riservati

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!